T-Day

C’è un parco, si sta bene.
C’è un palco, illuminato.
Ci sono gli amici, stanno insieme.
C’è musica, scritta con sudore.
C’è estate, in ogni respiro.
C’è rumore, la gente che parla.
Ci sono i bassi, fino alle budella.
Ci sono le voci, al microfono.
C’è notte, è bianca e affollata.
Ci sono gli strumenti, attaccati.
C’è da mangiare, e da bere.
C’è un prato, e il cielo stellato.
C’è un amico, vivo il suo ricordo.
C’è una festa che ci unisce.
C’è che qualcosa rimane davvero.
Ci sono parole incise dentro.
C’è amore ovunque.